Seleziona una pagina

Per Toru Takemitsu l’acqua ha rappresentato un interesse quasi ossessivo.

Water Music (1960) è un brano di musica concreta. Il materiale sonoro è costituito dalla registrazione dei suoni prodotti dal gocciolio dell’acqua.

Ma attraverso la manipolazione del loro inviluppo, questi eventi si tramutano in un campionario di impulsi percussivi e fischi e di brevi sequenze ritmiche che rievocano le sonorità degli ensemble strumentali del Teatro Nō giapponese.



Takemitsu, “Water Music”